2008 21 aprile

ROMA X 2: partita la regata

ROMA X 2: partita la regata

Partita da Riva di Traiano con venti leggeri da sud sud-est, la flotta impegnata nella Roma per 2 e Roma per Tutti, la classica della vela d’altura italiana, organizzata dal Circolo Nautico Riva di Traiano, sul nuovo percorso di 526 miglia. Il primo a passare la boa di disimpegno è stato il 50’ Vento di Sardegna portato dai due skipper sardi, Andrea Mura e Guido Maisto. Si preannuncia grande il duello fra i numerosi 40 piedi impegnati nella lunga rotta: i Pogo 40 “Bira” di Roberto Famiani e “Port de Golfe Juan” del francese Yann Delplace, “Alisea” con Stefano Mango e Ugo Giordano (vincitori dell’edizione 2007), ma anche l’Elan 40 “Fintotonto” di Nicolò Stafano e il Grand Soleil 40 “Artemisia” di Enrico Lanzillo. Nella Roma per Tutti, velocissimo e primo alla boa è stato il maxi “Our Dream” portato da un equipaggio numeroso con al timone Dede De Luca e Stefano Rizzi.



Archivio news




Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info. Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''