2010 14 maggio

Galeoni e Tesorsi Sommersi di Claudio Bonifacio

Galeoni e Tesorsi Sommersi di Claudio Bonifacio

Per gli appasionati del genere è stato pubblicato da poco in Italia il libro di Claudio Bonifacio Galeoni e Tesori Sommersi Tra il XVI e il XIX secolo, migliaia di galeoni, vascelli e fregate naufragarono nelle acque di Spagna, Portogallo, Messico, Cuba, Colombia e Filippine, trascinando con sé i loro carichi dal valore oggi inestimabile. In questo libro il lettore troverà, oltre a una minuziosa descizione di quei naufragi, avvenuti lungo la Via delle Indie, anche una vera e propria mappa del tesoro completa delle coordinate nautiche dei luoghi in cui giacciono alcuni di questi relitti. Un libro che è insieme saggio, manuale di navigazione e diario di viaggio, e che descrive un mondo spesso sconosciuto: la vita quotidiana degli equipaggi, le peripezie dei naufraghi, le malattie, le battaglie navali anglo-spagnole, il contrabbando. Una storia lunga secoli, fatta di tesori e miserie, sfruttamento e ricchezza, guerre e commerci, che ci riporta all'epoca delle conquiste degli oceani e delle terre nuove, dedicata a chi ama le avventure reali. Claudio Bonifacio dal 1981 si dedica professionalmente allo studio dei naufragi portoghesi e spagnoli, attraverso ricerche svolte principalmente negli archivi del Portogallo e nell'Archivio delle Indie di Siviglia. Ha partecipato a programmi televisivi e conferenze ed è stato collaboratore di varie riviste. Per anni è stato delegato per la Spagna della cooperativa di archeologia subacquea Aquarius di Milano. Claudio Bonifacio Galeoni e tesori sommersi Mursia



Archivio news