2010 21 novembre

Partita la ARC, (Atlantic Rally for Cruisers) la regata oceanica per barche da crociera

Partita la ARC, (Atlantic Rally for Cruisers) la regata oceanica per  barche da crociera

Questo rally transatlantico annuale che inizia ogni novembre a Las Palmas de Gran Canaria, è ora diventata la più popolare modo di attraversare l'Atlantico. Il più grande evento velico transoceanico nel mondo, ogni anno, l'ARC raccoglie oltre 200 yachts provenienti da tutto il mondo. La destinazione della regata è la Rodney Bay sull’isola Caraibica di santa Lucia, , una delle isole più belle delle Piccole Antille. Le 2.700 miglia nautiche previste sulla rotta Tradewind NE richiede in media tra i 14 ei 21 giorni. Concepito come una gara amichevole per yacht da crociera per fare la traversata atlantica sia più sicura e più piacevole, le imbarcazioni partecipanti dovranno portare una serie di attrezzature di sicurezza, tra una zattera di salvataggio, Epirb e la radio VHF. La presenza di velisti esperti è un altro incentivo per quelli con poca esperienza in mare aperto. L'ARC ha un sapore speciale, che combina con successo i corridori con incrociatori, vecchi con i giovani, e offre intrattenimento per tutti. La manifestazione prevede inoltre un programma ricco di intrattenimenti sia prima della partenza e dopo l'arrivo. L'ARC gode del sostegno dell'Autorità di Turismo di Gran Canaria, l'Autorità Portuale di Las Palmas, Rol Nautic e del consiglio di Santa Lucia Turismo. E’ possibile seguire online la posizione delle imbarcazione grazie alla presenza a bordo di tutte le imbarcazioni di un trasmettitore GPS collegato ad una Google-Maps



Archivio news