2005 14 novembre

Transat Jacques Vabre: Groupama 2 fa naufragio


Il trimarano di Franck Cammas e Franck Proffit si è ribaltato al largo delle Canarie; i due skipper sono stati tratti in salvo in elicottero. “Tim Progetto Italia” ora è terzo. Ennesimo colpo di scena nella transatlantica da le Havre (Francia) a Salvador de Bahia (Brasile) partita il 5 novembre. Uno dei leader della flotta, “Groupama 2” con a bordo Franck Cammas e Franck Proffit, si è ribaltato al largo delle isole Canarie. L’incidente è avvenuto intorno le ore 19 di giovedì 10 novembre mentre il trimarano viaggiava a una velocità di 22-30 nodi. Alla barra del timone c’era Proffit, il mare era formato e soffiavano circa 30 nodi di vento. All’improvviso il timone centrale si è piegato, la barca è andata all’orza su un solo scafo e lo skipper francese ha tentato la manovra dell’abbattuta per farla tornare in rotta, quando un frangente ha investito la poppa sollevando il trimarano che si è ribaltato. Proffit, sbalzato a prua, ha riportato una serie di contusioni al torace con probabile rottura di qualche costola. Cammas che era all’interno della barca non ha invece riportato danni e dopo avere aiutato l’amico ha subito lanciato l’allarme. I due skipper sono stati tratti in salvo in elicottero verso le 23 e trasportati in un ospedale di Gran Canaria. Sono in corso le operazioni di rimorchio del trimarano.....(Continua su www.bolina.it)



Archivio news