2008 13 ottobre

Volvo Ocean Race, si ferma Telefonica Blue

Volvo Ocean Race, si ferma Telefonica Blue

Prima sosta per avarie nel giro del mondo in equipaggio partito l’11 ottobre da Alicante (Spagna). A seguito di un danno al timone, “Telefonica Blue” costretta a fare scalo a Gibilterra. Prime avarie per la “Volvo Ocean Race”, il giro del mondo a tappe in equipaggio partito da Alicante (Spagna) sabato 11 ottobre alla volta di Citta del Capo (Sudafrica). A bordo di “Telefonica Blue” il Vor 70 (21,5 m) condotto dallo skipper olandese Bouwe Bekking, è stata riscontrata una lesione al timone che impedisce all’imbarcazione di proseguire in sicurezza la regata. Bekking sta quindi facendo rotta su Gibilterra per procedere alla riparazione del danno. Il regolamento della competizione in questi casi prevede una penalizzazione di 12 ore prima di effettuare la nuova partenza. Intanto il resto della flotta, composta da sette imbarcazioni, ha superato lo Stretto di Gibiliterra e sta iniziando la discesa dell’oeano Atlantico. In testa si trova “Ericsson 4” condotta dal fuoriclasse brasiliano Torben Grael, primo anche a girare la boa di disimpegno nella partenza della regata, seguito a breve distanza da “Puma” (skipper Ken Read) e da “Telefonica Black” (skipper Fernando Echavarri). La “Volvo Ocean Race” è l’erede della celebre Whitbread degli Anni 70 e si corre ogni quattro anni. Questa edizione è articolata su dieci tappe e prevede oltre 37.000 miglia di navigazione per i tre oceani del pianeta. La prima tappa, da Alicante (Spagna) a Città del Capo (Sudafrica) è di circa 6.000 miglia. Sono otto le imbarcazioni iscritte alla gara, tutte monotipo Vor 70 (21,5 m): “Ericsson Racing Team 4” (Svezia, skipper Torben Grael), “Ericsson Racing Team 3” (Svezia, skipper Anders Lewander), “Puma Ocean Racing” (Usa, skipper Ken Read), “Telefonica Blue” (Spagna, skipper Bouwe Bekking), “Telefonica Black” (Spagnam skipper Fernando Echavarri), “Team Russia” (Russia, skipper Andreas Hanakamp), “Green Dragon Team” (Cina, skipper Ian Walker), “Delta Lloyd” (Olanda, skipper Ger O’Rourke).



Archivio news