Sir Peter Blake

SIR PETER BLAKE

Sir Peter Blake, nato ad Auckland 53 anni fa, è una delle massime figure dello yachting.
Vincitore con Team New Zealand di due ultime edizioni della Coppa America, era anche uno degli eroi riconosciuti delle regate oceaniche, essendo stato lo skipper del mitico Steinlager, il ketch neozelandese che dominò la Whitbread. Peter Blake aveva lasciato Team New Zealand per diventare Presidente della Fondazione Jacques Cousteau, con cui era impegnato in giro per il mondo in progetti scientifici e ambientalisti.
Negli ultimi mesi , Blake aveva lasciato la Fondazione a causa di alcuni dissapori con gli eredi del grande oceanografo francese e aveva fondato la Blake Expeditions, un'Associazione scientifico naturalista coordinata con le Nazioni Unite rivolta proprio alla salvaguardia delle acque e degli ecosistemi più a rischio del Pianeta.

Dopo una spedizione di 3 mesi in Antartide, Sir Peter Blake aveva iniziato quello che sarebbe stato il suo ultimo viaggio verso la morte lungo il Rio delle Amazzoni.

La Seamaster, dopo aver navigato nel grande freddo dell'Antartide, navigava nel Rio delle Amazzoni. Poi avrebbe dovuto navigare nelle acque del triangolo delle Bermude fino alla Groenlandia, alla Terra di Baffin e nei ghiacci artici. Quindi nell'Oceano Pacifico, sulla Grande Barriera Corallina e di nuovo all'Antartide.

Finché il 6 dicembre del 2001, alle foci del Rio delle Amazzoni, un gruppo di sei pirati armati e incappucciati sale a bordo del Seamaster e spara a Sir Peter Blake.